I migliori prodotti di CBD per uso topico

Vuoi acquistare topici al CBD come creme o lozioni? Scoprire quelli adatti a te è difficile. Questa guida ti insegnerà come trovare i prodotti di qualità.

daily cbd
Scritto da
Daily CBD , pubblicato 1 settimana fa

Stai cercando prodotti al CBD per uso topico come creme o lozioni? I prodotti topici sono un ottimo modo per usare il CBD per un sollievo localizzato e ad azione rapida da molti sintomi.

Se sei nuovo nel mondo del cannabidiolo, più comunemente noto come CBD, si tratta di una sostanza chimica contenuta nella pianta di cannabis. La ricerca ha dimostrato che può fornire sollievo da dolore, infiammazione, convulsioni, ansia e molto altro.

Uno dei motivi per cui il CBD è diventato così famoso è perché non ha effetti stupefacenti.

I prodotti topici stanno diventando velocemente uno dei modi migliori per fare uso di CBD. Sono facili da usare, richiedono pochissima preparazione e possono fornire un sollievo mirato ad aree del corpo problematiche. Se sei una persona dinamica o hai dolori o infiammazioni croniche, i topici al CBD potrebbero essere una buona soluzione.

In questo articolo esamineremo i topici al CBD e ti insegneremo come trovare i migliori prodotti attualmente sul mercato. Se vuoi risparmiare tempo e denaro sui topici al CBD, sei nel posto giusto.

  • Indice
dailyCBD-Guida-uso-Topico-1

I nostri topici al CBD più gettonati

NumeroProdottoCBD TotalePotenzaCosto per mg di CBDSito web

1

Kat’s Naturals Crema di CBD con arnica

350 – 1400 mg

11,6 mg/ml

0,11$ – 0,13$

2

Ojai Energetics Sport Gel

100 mg

3,33 mg/ml

0,46$

3

Hemplucid Balsamo labbra di CBD

50 mg

50 mg/balsamo labbra

0,20$

4

Medterra Crema rinfrescante ad azione rapida

250 – 750 mg

2,5-7,5 mg/ml

0,12$-0,20$

5

Olio di cocco al CBD - Lazarus Naturals
Lazarus Naturals: Olio di Cocco al CBD

300 – 1200 mg

10–40,5 mg/ml

0,04$-0,05$


1. Migliore crema di CBD per le ferite

Ci sono due ingredienti attivi in ​​questa potente crema antidolorifica di Kat’s Naturals: CBD e arnica.

L’arnica è una specie di pianta medicinale usata come topico per accelerare la guarigione di ossa, muscoli, tessuti connettivi e pelle. In effetti, molti erboristi in tutto il mondo la considerano la migliore erba per questo scopo.

Con l’aggiunta del CBD, questa crema antidolorifica ha anche un forte effetto analgesico per attenuare il dolore, ridurre l’infiammazione e guarire ulteriormente le ferite e le lesioni muscolari.

Raccomandiamo di usare questa crema per irritazioni e dermatiti della pelle, ma anche per problemi muscolari e articolari.


2. Il miglior gel di CBD post allenamento

Ojai Energetics ha davvero superato se stesso con questo gel per atleti. La consistenza è spessa e si stende facilmente sull’area interessata. Una volta sulla pelle, il gel viene assorbito, insieme al CBD e agli altri ingredienti attivi, dagli strati superficiali della pelle.

Questo gel è ben formulato con diversi estratti di erbe tradizionalmente utilizzati per danni ai muscoli e ai tessuti articolari, rendendolo perfetto per il post-allenamento o per velocizzare la guarigione delle lesioni.

Chiunque pratichi atletica leggera dovrebbe tenere a portata di mano una bottiglia di questo gel.


3. Il miglior balsamo per labbra di CBD

Il CBD è un’ottima aggiunta alle formule dei balsami per labbra, per alleviare la secchezza o l’irritazione.

La formula è semplice: contiene il CBD come ingrediente antinfiammatorio attivo e rigenerante della pelle. C’è anche l’olio essenziale di menta piperita che dà una piacevole sensazione di fresco sulle labbra e aiuta a stimolare il flusso sanguigno verso le aree secche e irritate.

Altri ingredienti includono cera d’api e vari oli vettori per idratare le labbra e dare una sensazione di bagnato. La consistenza spessa della cera d’api protegge le labbra danneggiate dagli agenti atmosferici.

Nel complesso si tratta di un balsamo per labbra semplice ed efficace con una concentrazione relativamente alta di CBD, che è esattamente ciò che cerchiamo in prodotti come questo.


4. La migliore crema di CBD rinfrescante e multiuso

Questa crema rinfrescante di Medterra è realizzata con una miscela di arnica, mentolo e CBD. Il CBD contribuisce agli effetti antidolorifici, mentre il mentolo dà una delicata sensazione rinfrescante.

L’arnica è una famosa pianta medicinale a base di erbe utilizzata per velocizzare la guarigione dalle ferite, dalle fratture e per lenire la pelle irritata ed è una grande aggiunta a questa formula per accelerare il processo di recupero.

Questa formula è estremamente versatile. Puoi usarla per ferite e lesioni, scottature solari, dolori articolari o per facilitare il recupero muscolare dopo un allenamento. Puoi trovare questo prodotto in due potenze. Mentre l’opzione a potenza più bassa è sufficiente per piccoli tagli, graffi e ustioni, quella ad alta potenza è adatta per il recupero muscolare, per dolori articolari o lesioni più gravi.


5. Il miglior olio di cocco infuso con CBD

Olio di cocco al CBD - Lazarus Naturals
15,00$-50,00$
Lazarus Naturals

Lazarus Naturals: Olio di Cocco al CBD 30 – 120 ml

3.8 / 5

  • CBD Totale:

    300 – 1200 mg

  • Potenza:

    10 – 40,5 mg/ml

  • Prezzo per mg di CBD:

    0,04$-0,05$

  • Tipo di estratto:

    Spettro completo

L’olio di cocco è estremamente versatile: puoi cucinarlo, mangiarlo o usarlo come topico per la pelle.

Questo olio di cocco infuso con CBD di Lazarus Naturals sfrutta la versatilità dell’olio di cocco con i benefici antinfiammatori e rilassanti del CBD. Con 10 mg di CBD per ogni millilitro di olio, questo è uno dei più potenti oli di cocco infusi con CBD che abbiamo mai visto.

È un ottimo prodotto da portare in giro per quando ne hai bisogno. Puoi cuocerlo o applicarlo su aree estese della pelle per un rapido sollievo.


Come valutare velocemente i topici al CBD

  1. Qual è la potenza della crema? Per sintomi minori, andrà bene una pomata al CBD a potenza inferiore, ma per qualsiasi problema più importante è fondamentale usare una potenza più alta (di circa 10 mg/ml).
  2. Quali ingredienti aggiuntivi sono inclusi nella formula? Di solito le pomate sono fatte con diversi ingredienti a seconda degli utilizzi previsti. Questi ingredienti potrebbero includere altre erbe, nutrienti, oli essenziali, oli vettori e cere.
  3. Qual è il costo per milligrammo di CBD nella formula? Questo è un mezzo di misura utile per confrontare il costo reale e il valore del topico rispetto ad altri prodotti della categoria. Questa metrica ti permette di confrontare accuratamente topici al CBD di molte dimensioni diverse. Gli altri ingredienti usati nella formula possono influenzare questo numero, specialmente in prodotti con aggiunte costose come ginseng, olio di jojoba o zafferano.
  4. Il prodotto è testato da un laboratorio esterno? Le analisi dei laboratori esterni sono importanti affinché l’azienda possa confermare le proprie dichiarazioni sulla potenza e la purezza dei prodotti della loro gamma. Se l’azienda non può o non vuole mettere a disposizione questi test, consigliamo di sceglierne un’altra.

→  Scopri come valutiamo i prodotti al CBD


Cosa sono i topici al CBD?

I prodotti al CBD per uso topico sono disponibili in molte forme diverse tra cui creme, lozioni, balsami, pomate e gel. Sono specificamente progettati per essere applicati direttamente sulle aree che fanno male, infiammate o comunque problematiche, per dare un sollievo ad azione rapida.

Se hai mai usato una crema o una lozione per la pelle (al CBD o meno) saprai come usare un topico al CBD. Questi prodotti sono anche un’ottima opzione per i principianti, perché non richiedono quasi nessuna preparazione. Tutto ciò che devi fare per usarlo è strofinare il topico sulla zona interessata.

Usare il CBD a livello topico ti permette di gestire i benefici analgesici, antinfiammatori e rilassanti per i muscoli del CBD direttamente sull’area problematica. Questo rende i topici al CBD utili per dolori muscolari, dolori articolari, irritazioni della pelle, e praticamente qualunque forma di irritazione e dolore sulla pelle e sullo strato superficiale dei muscoli.

Ai sensi dell’Atto Agricolo del 2018, i prodotti di canapa industriale (come i topici al CBD) che contengono meno dello 0,3% di THC sono legali in tutti e 50 gli stati americani. Molte zone del mondo seguono leggi simili, ma, prima di effettuare un ordine di prodotti topici al CBD, ti consigliamo di controllare le leggi e i regolamenti locali.

I benefici dei topici al CBD:

  • Sono semplici da usare
  • Sono una forma di utilizzo del CBD altamente portatile
  • Somministri il CBD direttamente sulla zona della pelle o del muscolo affetto
  • Non sono psicoattivi anche se la formula contiene THC
  • Ti permettono di usare ulteriori ingredienti benefici oltre al CBD

Per cosa sono usati i prodotti topici al CBD?

I topici al CBD sono un’ottima potenziale soluzione per il trattamento localizzato del dolore, dell’infiammazione e della pelle secca o pruriginosa. Sono anche ottimi per i dolori articolari, i muscoli doloranti e le distorsioni, così come per piccoli tagli e graffi.

Alcuni topici al CBD sono ideati per essere usati come trattamento per acne e cicatrici, o anche come burro cacao per lenire le labbra secche. Esistono centinaia di modi diversi in cui è possibile utilizzare il CBD a livello topico. In tutti i casi, i migliori prodotti sono formulati specificamente a tale scopo con l’aiuto di diversi oli vettori, cere, emulsionanti e altri estratti di erbe, per rendere gli effetti del prodotto adatti ad un uso specifico.

La bellezza di questi prodotti è che ti permettono di applicare il CBD direttamente sull’area problematica. Altri metodi di trattamento al CBD come tinture, oli per vaporizzatori, capsule, caramelle gommose, forniscono un sollievo generale, ma non possono mirare a specifiche parti del corpo come i prodotti per uso topico.

Rispetto ad altri metodi, i topici al CBD forniscono in genere un sollievo più rapido all’area interessata. Spesso la crema o la pomata contengono ingredienti aggiunti per generare un effetto raffreddante o riscaldante che fornisce un ulteriore livello di supporto sintomatico.

I topici al CBD sono ottimi per:

  • Pelle secca o prurito
  • Dolori muscolari
  • Dolori alle articolazioni
  • Infiammazione
  • Scottature solari
  • Artrite
  • Eruzioni cutanee
  • Macchie della psoriasi
  • Eczema
  • Tagli, scorticature o pelle danneggiata
  • Acne

Quanto CBD per uso topico dovrei usare?

È una domanda difficile a cui rispondere, e la quantità che usi potrebbe variare anche abbastanza a seconda del livello di dolore o del disturbo che stai sperimentando, e al tipo di topico al CBD che stai utilizzando. Dipende anche dall’estensione dell’area che ti interessa trattare.

Se soffri di mal di schiena, probabilmente userai una quantità molto maggiore rispetto a qualcuno che vuole curare un dolore al polso o vuole applicare il prodotto sull’acne.

Se il tuo dolore e l’infiammazione sono cronici, come di sintomi caratteristici dell’artrite, potresti usare una quantità maggiore rispetto a quelli che cercano sollievo da un allenamento settimanale.

Gli usi che si fanno del CBD per uso topico rendono un po’ più complicato sapere quanto CBD si sta effettivamente ottenendo. Potresti sapere quanto CBD c’è nel barattolo, ma quanto ne applichi sulla pelle sarà diverso di volta in volta. La maggior parte degli esperti concorda che quando si tratta di topici, usare un prodotto al CBD ad alta potenza darà i risultati di maggior livello.

Come regola generale, dovresti applicare una quantità di crema o pomata al CBD sufficiente sull’area da ricoprire la pelle, senza lasciare grossi grumi di crema sulla pelle. Assicurati di strofinare gli ingredienti per aiutare le cere e gli oli contenuti nel prodotto a sciogliersi ed essere assorbiti.

Per quanto riguarda il numero di applicazioni necessarie del topico, le cere e le pomate di solito rimangono sulla superficie della pelle più a lungo, quindi devono essere applicate meno spesso, mentre le creme di solito si assorbono abbastanza rapidamente e dovranno essere applicato più frequentemente.

dailyCBD-Guida-Uso-topico-4

I topici al CBD sono perfetti per:

  1. Atleti che cercano di migliorare il recupero muscolare o alleviare dolori ai muscoli e alle articolazioni.
  2. Chi lotta con i disturbi della pelle
  3. Fornire sollievo lenitivo che potrebbe ridurre dolore, infiammazione e rossore
  4. Chi soffre di disturbi cronici che causano dolore o infiammazioni ai muscoli e alle articolazioni, come l’artrite.
  5. Persone inesperte che cercano un modo semplice per provare il CBD.

I topici al CBD potrebbero non essere adatti a te se:

  • I tuoi sintomi sono diffusi in maniera più generale nel corpo. I topici funzionano meglio per il dolore e l’infiammazione localizzata e non si assorbono bene nel flusso sanguigno.
  • Ti servono dosi elevate di CBD. Di norma i topici non contengono abbastanza CBD per trattare efficacemente i disturbi che interessano tutto il corpo.
  • Stai cercando di trattare ansia o stress. I topici non avranno un effetto psicologico molto calmante e dovrebbero essere usati esclusivamente per disturbi fisici. Tuttavia gli effetti rilassanti sui muscoli possono essere utili per le tensioni muscolari associate allo stress.

Rischi ed effetti collaterali del CBD per uso topico

Per quanto riguarda i topici al CBD, molti potenziali effetti collaterali sono simili a quelli di altre creme per uso topico. Quando si utilizzano prodotti al CBD per uso topico, è possibile che si verifichi uno o più dei seguenti sintomi:

  • Eruzioni cutanee
  • Infiammazione
  • Prurito
  • Arrossamento
  • Orticaria

Finora, la ricerca ha dimostrato che il CBD è sicuro per l’uso umano. Il settore è ancora in fase di sviluppo e ogni giorno capiamo qualcosa in più sul CBD. Tuttavia, quando si usa un integratore alimentare c’è sempre qualche rischio.

Prima di assumere un nuovo prodotto al CBD, assicurati di parlare con il tuo medico. I medici sono le uniche persone qualificate per darti qualsiasi consiglio sulla salute, indipendentemente da quello che blog, forum e aziende di CBD vorrebbero che tu pensassi.

Se dovessi sperimentare uno degli effetti collaterali elencati sopra, interrompi immediatamente il trattamento e recati da un operatore sanitario.

Come valutiamo i prodotti al CBD?

Sappiamo che può essere difficile trovare i prodotti giusti per le tue esigenze quando le informazioni disponibili sul CBD cambiano continuamente e spesso non sono chiare. Questo settore è ancora in fase di adattamento man mano che leggi e normative vengono elaborate nell’ambito del CBD in giro per il mondo.

Ecco come valutiamo un topico al CBD prima di comprarlo.

1. Valuta il produttore

Prima di prendere anche solo in considerazione i prodotti di un’azienda, dovresti valutare il produttore nel complesso. Se il produttore non ha tutto in ordine, quali sono le probabilità che offra un prodotto di alta qualità?

Poniti queste domande prima di impegnarti con qualsiasi fornitore di CBD.

A) L’azienda ha una dichiarazione d’intenti valida?

Può sembrare una domanda strana, ma può dire molto di un’azienda e della sua filosofia.

Quando cerchi la tua prossima fonte di CBD, prova a cercare la sua missione aziendale. Scoprirai che la maggior parte di loro dichiara qualcosa come “vogliamo fornire CBD al mondo per curare i sintomi della gente”.

Ciò può anche significare “vogliamo vendere un sacco di prodotti”. Naturalmente queste aziende vogliono vendere. In pratica è questo il motivo per cui tutte le aziende, di qualsiasi settore, esistono.

Vorrai trovare una compagnia la cui missione vada oltre i guadagni. Ciò può includere quelle che fanno un vero sforzo per istruire i loro clienti sul CBD e sui suoi numerosi vantaggi, o le aziende che supportano organizzazioni benefiche rispettabili.

Una missione valida rappresenta un interesse maggiore per prodotti e clienti. Cerca di non supportare aziende il cui obiettivo è solo fare un sacco di soldi.

B) Da dove prendono la canapa?

Questa è un’altra domanda importante. La fonte di canapa di un’azienda può decidere le sorti della sua linea di prodotti. Una fonte di canapa di scarsa qualità significherà prodotti di CBD di scarsa qualità.

La canapa industriale è nota per essere un bioaccumulatore, ovvero assorbe molte delle proprietà dell’aria e del suolo su cui è piantata. Se il terreno è ricco di tossine o metalli pesanti, tra cui piombo e mercurio, questi probabilmente finiranno nei vostri prodotti di CBD.

Di certo non vuoi assimilare queste sostanze nel tuo corpo.

Una buona fonte di canapa è biologica al 100%, non OGM, priva di pesticidi e THC, e coltivata negli Stati Uniti. Scopri la fonte di canapa di un’azienda per trovare i migliori prodotti per uso topico al CBD sul mercato.

C) I prodotti sono stati sottoposti a test di laboratori esterni?

Questo è di gran lunga il modo migliore per acquistare con sicurezza. Prima di ordinare un prodotto al CBD, dovresti accertarti che sia stato testato da un laboratorio esterno.

Questi laboratori possono verificare le dichiarazioni del produttore sul contenuto di CBD e assicurarsi che i prodotti siano privi di solventi o metalli pesanti pericolosi.

Se non riesci a trovare i test di laboratorio dell’azienda, ti consiglio di pensarci due volte prima di acquistare i suoi prodotti. I fornitori di CBD più rispettabili mostreranno questi test sul loro sito web con orgoglio.

2. Valuta i prodotti

Fantastico, hai trovato un’azienda che risponde a tutti i requisiti che abbiamo elencato. Come fai a sapere se i loro prodotti possono competere con quelli degli altri?

Con centinaia di prodotti di CBD esistenti, cercare di capire qual è quello giusto per te può confonderti. Per fortuna, ci sono alcune cose che puoi fare per chiarire la situazione.

Ecco come confrontare velocemente prodotti al CBD simili:

A) Confronta il costo per mg di CBD

Durante la ricerca del tuo prossimo fornitore di CBD, troverai prodotti a qualunque prezzo a partire da 10$ a centinaia di dollari.

Ma cosa stai ricevendo in realtà in cambio dei tuoi soldi?

Il modo migliore per confrontare prodotti diversi in base al prezzo è in base al costo per mg di CBD. Si può trovare prendendo il costo totale e dividendolo per il contenuto totale di CBD nella confezione.

Il contenuto di CBD non è l’unico fattore che influisce sul prezzo complessivo di un prodotto, ma se stai cercando il miglior rapporto qualità prezzo questo metro di misura sarà un buon punto di partenza.

I prodotti al CBD per uso topico tendono ad avere un costo più alto per mg di CBD rispetto a oli di CBD, concentrati e oli per vaporizzatori. Se ti servono dosi alte di CBD, allora potresti prendere in considerazione uno di questi prodotti.

Per i topici, dovresti aspettarti di pagare più o meno 0,12$ – 0,18$ per mg di CBD. Il prezzo può variare a seconda della qualità della canapa usata, dell’esclusività del marchio, e degli altri ingredienti nella formula.

Confronto del costo per mg di CBD dei nostri topici preferiti:
Immagine del prodottoNome del prodottoCosto per mg di CBD
Kat’s Naturals: Crema di CBD con arnica0,11$ – 0,13$
Ojai Energetics: Sports Gel0,46$
Hemplucid: Balsamo labbra di CBD0,20$
Medterra: Crema rinfrescante ad azione rapida0,12$ -0,20$
Olio di cocco al Cbd - Lazarus Naturals- 120 mlLazarus Naturals: Olio di Cocco al CBD0,04$-0,05$

B) Quanto è potente il prodotto?

La potenza è un altro fattore che potrebbe influenzare il processo decisionale. La concentrazione di CBD determina la quantità di cannabinoide che si ottiene con ogni applicazione.

Ad esempio, prendiamo un CBD per uso topico che contiene 500 mg di CBD in un barattolo da 120 ml. Un altro invece contiene 250 mg di CBD in un barattolo da 30 ml.

Se li confronti direttamente, il secondo prodotto in realtà ha il doppio della potenza del primo (4,16 mg/ml vs. 8,33 mg/ml) anche se contiene la metà di CBD nell’intero barattolo.

A seconda della tua esperienza con il CBD e di quali disturbi stai cercando di trattare, la tua necessità di CBD cambierà. Utilizza una quantità uguale per determinare l’effettiva potenza dei prodotti, per riuscire a capire meglio quale potrebbe essere quello giusto per te.

Noi consigliamo di utilizzare prodotti che abbiano una potenza di almeno 3 mg/ml, anche se ci sono alcune eccezioni se gli altri ingredienti contenuti nella formula forniscono abbastanza benefici per conto loro.

Confronto della potenza dei nostri topici al CBD preferiti:
Immagine del prodottoNome del prodottoPotenza
Kat’s Naturals: Crema di CBD con arnica11,6 mg/ml
Ojai Energetics: Sports Gel3,33 mg/ml
Hemplucid: Balsamo labbra di CBD50 mg/balsamo labbra
Medterra: Crema rinfrescante ad azione rapida2,5 – 7,5 mg/ml
Lazarus Naturals: Olio di Cocco al CBD10 – 40,5 mg/ml

C) Il produttore utilizza ingredienti aggiuntivi per rendere la formula migliore?

Il CBD è un prodotto topico eccezionale per sintomi come il dolore, l’infiammazione, la dermatite allergica e un’intera gamma di altri disturbi che colpiscono la pelle e i muscoli. Un buon topico conterrà anche altri ingredienti per fornire forme di sollievo extra.

Decidere quali altri ingredienti aggiungere può dipendere dalla funzione primaria per cui il prodotto è stato realizzato.

I prodotti topici senza ingredienti aggiuntivi offrono effetti più ampi e possono essere utilizzati in molti modi diversi.

Il problema è che quando li produci, stai effettivamente creando prodotti che “si interessano di tutto, ma sono esperti di nulla”.

Questo significa che i prodotti topici al CBD che non hanno una funzione precisa, né altri ingredienti che assicurano l’obiettivo, in realtà non sono molto utili. Noi preferiamo cercare topici al CBD specificamente formulati per il disturbo o il sintomo che vogliamo curare.

Considerazioni finali sull’acquisto dei topici al CBD

I topici sono uno dei nostri modi preferiti per usare il CBD. Sono semplici da usare, di uso comune, portatili e in grado di fornire sollievo direttamente all’area interessata.

Se soffri spesso di muscoli e articolazioni indolenzite, i topici al CBD potrebbero essere il prodotto che fa per te. Prova a combinare i topici con tinture o capsule per trarre il massimo vantaggio dalla tua esperienza con il CBD.

I nuovi utenti potrebbero essere interessati ai prodotti topici al CBD se sono alla ricerca di un prodotto di uso comune e che non richiede alcuna preparazione. I topici possono fare meno paura di altri metodi perché sono simili a creme o lozioni comuni.

Gli utenti esperti potrebbero scoprire che altri metodi non funzionano bene per sintomi localizzati come i dolori articolari. I topici al CBD ti consentono di trattare direttamente l’area problematica, laddove altri metodi forniscono solo un sollievo generale.

Se i tuoi sintomi non sono limitati a una particolare area del corpo, potresti trovarti meglio con altri metodi.

Ricorda che i mg per CBD dei prodotti per uso topico ti costeranno un po’ di più rispetto ad altre forme di CBD. Ciò è dovuto agli ingredienti extra utilizzati nella formula e ad alcuni costi aggiuntivi per coprire i passaggi supplementari del processo di produzione.

Ora che conosci le basi dei topici al CBD, torna all’inizio di questa guida per l’acquirente per rivedere i nostri topici preferiti del 2019!

Iscriviti alla nostra newsletter

Puoi essere il primo a conoscere i nostri ultimi arrivi e le offerte speciali!

You have successfully subscribed!

Subscription failed!